Questo sito contribuisce alla audience di

E il foglio A3 diventò uno striscione: Come si distorce la realtà

FoglioHeyselVorrei che tutto fosse chiaro fin dall’inizio: con questo pezzo nessuno ha intenzione di difendere il deficiente che continua a scrivere -39 (i morti dell’Heysel) ovunque capita. Così come non c’è nessuna intenzione di giustificare chi continua a intonare cori indegni di una tifoseria importante e di una città che ha fatto della civiltà e dell’accoglienza i propri punti di forza nel corso dei secoli. Ma non possiamo neanche stare inerti nel guardare come venga distorta la realtà per puri motivi di convenienza o per mettere il silenziatore sulle magagne altrui. La cosa peggiore alla quale abbiamo assistito in queste ore è la trasformazione di un manifesto (un comunissimo foglio A3 come quelli che ci sono in tutti gli uffici), raffigurante Chiellini e con una scritta posticcia fatta da un cretino “-39 Heysel” (nella foto) diventato uno striscione inneggiante al Liverpool. E giù con le condanne per tutta una tifoseria che, lo ricordiamo per i più sbadati, è diventata grazie ad un lungo processo una tifoseria corretta, che non porta bombe carta allo stadio, che non lancia oggetti in campo e che ha convinto la società a far abbattere le barriere allo stadio con il suo comportamento irreprensibile. Rimane un’unica pecca purtroppo, ovvero quel coro sui morti dell’Heysel che un manipolo di manigoldi si ostina a cantare, ma potete per favore essere oggettivi e non distorcere la realtà quando parlate dei tifosi viola?

PS: esistono foto e riprese video, si individui il responsabile e lo si denunci e si lascino in pace coloro i quali sono andati a Torino solo ed esclusivamente per tifare per la squadra!

© RIPRODUZIONE RISERVATA

31 commenti

  1. Impariamo ragazzi dobbiamo dare lezione di civiltà, quando tra le nostre fila sentiamo certi cori oppure vediamo certi striscioni dobbiamo avere il coraggio di denunciarli e magari buttarli fuori a pedate e se poi la polizia li bastona tanto meglio perché certi elementi sono altamente distruttivi e fanno del male al calcio come certi arbitri e gli addetti al lavoro del palazzo.
    W la civiltà, W il calcio pulito, W Firenze, la FIORENTINA e tutti i suoi grandissimi tifosi!!!!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*