E in Slovenia sperano addirittura nell’esonero di Sousa

Ilicic testa bassa

Chiariamo subito che ad ora niente e nessuno fa intendere ad un divorzio vicino tra Sousa e la Fiorentina (sebbene il contratto rimanga in scadenza a fine stagione): per il momento il portoghese non rischia l’esonero. Certo è che la Fiorentina così bene non sta andando e a lui occorre prendere in mano la situazione per capovolgerla, rivitalizzando alcuni calciatori sotto tono, vedi Ilicic. In Slovenia seguono con attenzione quanto accade intorno al mondo viola, dato che il numero 72 è forse il calciatore più talentuoso sul panorama nazionale, e la stampa sta seguendo le possibili evoluzioni che riguardano la panchina. Ad esempio oggi si scrive che la possibile candidatura di Pioli come sostituto del portoghese farebbe un gran bene ad Ilicic, visti i trascorsi di Palermo. L’ex allenatore della Lazio infatti avrebbe tentato di portarselo proprio a Roma, senza riuscirci, e potrebbe rilanciarlo al meglio proprio a Firenze ma anche in ottica nazionale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

4 commenti

  1. Pioli? Un pensierino lo farei…

  2. In Slovenia si facciano gli affari loro. Ilicic pensi a dare il massimo con noi. Chi se ne importa delle nazionali.

  3. E Pioli con un Felipe Anderson,voleva Ilicic??? E allora pure Pioli è pericoloso!

  4. Ma che se lo portino a casa loro se ci tengono tanto, da noi è con noi ha chiuso. Noi vogliamo persone che corrano e lottino con furore e lui è un indolente per eccellenza.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*