Ma la Fiorentina prepara comunque il sostituto di Montella

Mentre la telenovela Della Valle-Montella si amplia con una nuova puntata, quella di ieri sera, la Fiorentina continua a guardarsi intorno qualora le cose dovessero alla fine naufragare. Lo stesso Rogg, ieri sera, ha aggiunto che la società ha già pronta una lista di possibili sostituti da sfogliare se alla fine Della Valle o Montella dovessero tirarsi indietro da questa vicenda. Su tutti c’è il nome di Paulo Sousa che piace molto alla proprietà e che sembra avere le caratteristiche giuste per allenare la Fiorentina, ma occhio anche a Sarri, ancora indeciso sul proprio futuro e che potrebbe accasarsi proprio a Firenze se Montella dovesse andarsene.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

14 commenti

  1. montella non si dimetterà mai…
    I Della Valle non lo licenzieranno mai….(direi giustamente, visto i costi…)
    dunque si andrà al prossimo giugno
    nuovo allenatore, nuovo ds e via…, altri 3 anni per costruire qualcosa..

  2. X gianni uno
    ..semplicemente perchè montella sotto sotto vuole andarsene ma siccome ha un contratto per altri due anni vuol fare esporre la società e giustificare il suo addio con le non convincenti garanzie tecniche, e progetti societari…mentre dall’altra questo atteggiamento di montella di discutere la cosa pubblicamente da fastidio alla società, che si sente messa in mezzo da uno che comunque la si veda…È SOTTO CONTRATTO PER ALTRI DUE ANNI !!

  3. Partecipo al sondaggio è dico 1.ha entusiasmo (basta vedere la sua faccia) e vuole provare a vincere (infatti tiene Montella)!!!il tutto nonostante i tifosi!!!!rectius…certi tifosi!!!!

  4. Non capisco. Sui giornali è già scritto che Montella ha confermato di rimanere, e ancora ci si diverte a fare ipotesi , seminare dubbi, eccetera eccetera. Ma perchè in Italia sempre parlare, parlare, parlare……e poi, infine, ancora parlare?

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*