Questo sito contribuisce alla audience di

E la Curva Fiesole domani potrebbe far scattare cinque minuti di protesta. Ecco cos’è successo

Tifosi della Fiorentina in Curva Fiesole. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com

Domani al Franchi grande tifo, forse quasi trentamila spettatori ma anche la protesta della Curva Fiesole. Forse qualche minuto di silenzio, sicuramente un volantinaggio per informare di quello che è successo nei giorni passati. Si tratterebbe della multa inflitta a un gruppo di ultrà che sorreggevano uno striscione polemico con il club viola, esibito qualche settimana fa. Per ciascuno una multa di 180 euro, ma anche l’eventualità che, in caso di recidiva, possa scattare per ognuno anche il Daspo. Come spiega il Corriere dello Sport-Stadio, da qui la decisione di sostenere come sempre e più di sempre (anche in considerazione dell’importanza e della difficoltà del match con la Roma) la squadra, ma anche la volontà di coinvolgere nella protesta l’intero Franchi. Dunque invito alla mobilitazione di tutti per un match delicatissimo, ma prima della gara potrebbero scattare cinque minuti di protesta, il silenzio. Finiti i quali inizierebbe il tifo generale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

29 commenti

  1. Sono d’accordo in Pieno. Chi la Pensa diversamente da l’oro lo fanno fuori subito. Una Parola sola DITTATURA Della Valle vattene

  2. Una multa Per aver messo uno striscione allo stadio. QUESTA È DITTATURA PURA DELLA VALLE FATE SCHIFO. CAPITALISTI DEL CXXXO

  3. Io penso che i signori Della Valle non hanno veramente capito nulla di Firenze e del mondo del calcio. Addirittura non ammettono il dissenso e poi leggo commenti di persone che in testa non hanno niente che continuano a difenderli. Come siamo caduti in basso e povera Fiorentina. Ragazzi pensiamo di arrivare a 40 punti quest’anno. Questo è il vero obiettivo!

  4. Alessandro, Toscana

    Te Stefanogobbo invece di chi sei figlio? Avrei la risposta ma non posso scriverla….
    Io non ho mai IMPEDITO a nessuno di dire la sua, te invece lo avresti fatto vero?
    Una multa dalla Digos sicuramente su sollecitazione della presidenza, il dissenso non va bene, questa è la Fiorentina dei DV e di Gnigni.
    Sei fascistoide e reazionario, quindi un nemico assoluto!

  5. S69 nel suo ultimo post, riguardo allo stadio, ha colto nel bersaglio, gli utili della Cittadella, andrebbero quindi quantomeno divisi coi finanziatori, tra l’altro il dott. Cognigni ha già detto che questi ammonterebbero a dieci milioni l’anno, buoni per comprarci le noccioline quindi, quale salto di qualità potrebbe dunque fare la squadra? Io ai Della Valle ormai non ci credo più da tempo, e faccio bene.

  6. Per uno striscione polemico, non viene multato nessuno e comunque, non certamente dalla società che non ha nessun potere in questo senso; chi assume atteggiamenti, con parole o fatti, lesivi di qualsiasi persona, risponde sia penalmente, dietro denuncia, sia per il non rispetto delle vigenti disposizioni della FIGC. Ognuno, come persona o come gruppo, si assume le proprie responsabilità e non può pretendere di coinvolgere o chiedere il supporto morale e materiale di altri tifosi che non la pensano come loro…e finitela di insultare società, dirigenza, DS e allenatore, se siete veri tifosi, potete criticare quanto volete, ma rispettate la persona in quanto tale, le offese che leggo anche in questi commenti sono vergognose.

  7. Alessandro Toscana anche non pensarla come te fa parte della democrazia. Sei un figlio di un dio minore.

  8. La proprietà del don DIEGO DELLA VALLE HA INSTAURATO LA DITTATURA NELLA FIORENTINA..CHI IN SOCIETÀ DICE LA SUA VEDI GUERINI O IL FISIOTERAPISTA VIENE CACCIATO..I GIORNALISTI CHE FANNO IL LORO LAVORO SERIAMENTE VENGONO INDICATI COME CORNACCHIE O GUFI DA COGNINI..I TIFOSI CHE AMANO LA FIORENTINA E MANIFESTANO IL MALCONTENTO SE POTESSE IL DON DIEGO LI FAREBBE FUCILARE E ALCUNI PARASSITI LECCASUOLE DANNO LORO RAGIONE..UNO SCHIFO TOTALE..FV

  9. Alessandro, Toscana

    Etpetalasna, Robiossigeno, Ardito, Michele, Stefanogobbo….
    Fate semplicemente schifo, reazionari di regime totalitario, gente da escludere da ogni consesso civile, da bandire senza se e senza ma….
    La contestazione e il dissenso sono capisaldi della democrazia e del vivere civile, se a voi non piace tutto ciò come si evince dai vostri miserevoli post DATE LE DIMISSIONI DAL GENERE UMANO, perché voi non siete esseri umani!
    Redazione per favore, pubblicate, devono sapere questi esseri che non sono più graditi nella società!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*