Questo sito contribuisce alla audience di

E la farsa dei rigoristi continua!

Ilicic? Kalinic? Bernardeschi? Babacar? Ma chi è il rigorista della Fiorentina? Si è appena giocata la 35esima giornata, siamo giunti agli sgoccioli e ancora non è possibile rispondere alla domanda. Sappiamo solo con certezza che i primi tre hanno calciato dal dischetto a turno, il quarto ci ha provato a presentarsi dagli undici metri, ma è stato mandato via da Bernardeschi (ricordate la scenetta contro l’Inter?). Tutto questo perché non c’è una gerarchia vera e propria, ma “calcia chi se la sente”, con conseguenze che però non sono da sottovalutare. Dieci sono stati i rigori concessi fin qui alla Fiorentina, sei trasformati e ben quattro sbagliati (due da Ilicic, uno da Bernardeschi e uno da Kalinic proprio nell’ultima partita contro il Sassuolo). Una farsa quella della mancanza di un rigorista che non si addice ad una squadra di Serie A, uno dei diversi errori tecnici commessi in questa stagione, difficili da digerire.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

12 commenti

  1. Facciamoli tirare ad Antognoni i rigori!!!! S F V. !!!!!

  2. Sousa è indisponente e doveva andarsene mesi fa, però non esageriamo ad attribuirgli anche questa colpa, questo mi pare veramente eccessivo!

    Responsabilità primaria dei giocatori, che sono di un’immaturità senza parole. Sono loro che dovrebbero decidere, sulla base di un ventaglio di possibilità, chi si sente più sicuro.

    In realtà, pare ad osservarli, che i rigori vengano battuti da chi si sente più arrogante.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*