E la Fiorentina è scontenta del proprio advisor

L’inchiesta dei pm di Milano sull’assegnazione dei diritti TV ha fatto scattare una vera e propria fronda contro Infront, capeggiata da Roma Juventus. Lo riporta L’Espresso nella sua edizione on line. Roma e Juventus sono due delle pochissime squadre di Serie A che non fanno parte dell’universo di società legate al marchio di Marco Bogarelli. E adesso ci sono anche gli scontenti dell’advisor e tra questi troviamo pure la Fiorentina, nonostante i viola si siano legati mani e piedi da pochi mesi con Infront.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA