Questo sito contribuisce alla audience di

E la Juve pensa ad un ex viola, per nulla rimpianto, per sostituire Conte

Su Sportmediaset troviamo i possibili sostituti di Antonio Conte se il tecnico dovesse lasciare la Jvuentus dopo una stagione da record. Ci sono tanti nomi in ballo ma uno su tutti ha attirato la nostra attenzione: Sinisa Mihajlovic prescelto per essere caratterialmente un “duro” come appunto lo stesso Antonio Conte. L’ex allenatore della Fiorentina che a Firenze non ha lasciato il segno, rientra così in orbita per la squadra che da 3 anni a questa parte domina la Serie A.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

9 commenti

  1. Sono ladri ma non così cretini ..

  2. Grazie panama, il rammarico per il mercato estivo ci sta sempre come la curiosità di scoprire quel che poteva essere e non è stato ma cio’ rimarrà una curiosità senza risposte
    comunque ora cmq visto che tornare indietro è impossibile spero sul serio che su cuadrado non sia detta l’ultima e che proveranno a farci vedere quel che avevano in mente un anno fa, confermando i migliori e colmando lacune lasciate in estate (specialmente vice pek, vice gomez, un rito propiziatorio per mario gomez ad opera del mago otelma che è assurdo non averlo mai visto dopo che avevan puntato tutti su di lui , un altro centrale forte o almeno decente se soldi proprio nn ne hanno)

  3. Ma chi è il pusher di Sportmediaset? 🙂

  4. Come al solito sono d’accordo con Acebati. Il salto di qualità poteva essere fatto nella scorsa campagna acquisti estiva, senza far spendere un euro ai DV. Cessione di Ljajic a parte (io avrei fatto di tutto per tenerlo), avendo già in squadra gente del calibro di Rossi e Cuadrado e con oltre 50 milioni a disposizione, abbiamo alla fine indebolito la squadra.
    Ci siamo dimenticati di difesa e centrocampo e ci siamo buttati solo su attaccanti, dimenticandosi dei 72 gol segnati l’anno prima.

  5. MA SPERIAMO… COSI SI VINCE I TRIPLETE L’ANNO PROSSIMO MAREMMA CANE… 😀

  6. Riguardo A prescindere da tutto conta il bel gioco,

    Penso che era meglio se continuavano con questa idea già un anno fa invece di dire ora cerchiamo concretezza, meno spettacolo vogliamo squadra + cinica.
    Evitavi di alzare tetto ingaggi di gomez arrivato x quello e con tetto ingaggi + bassi lasciavi inalterati equilibri e il gioco spettacolare di un anno fa , avevi rossi x joveti e un tridente da valanghe di gol con cuadrado e adem lajic, visto che rossi era reduce da infortunio prendevi david villa che magia aveva bloccato(
    Il giorno in cui hanno annunciato rossi è stato annunciato david villa all’atletico , giusto un ora dopo nn credo che era un caso) e andavi avanti con una squadra che si conosceva a memoria e senza punti di riferimento dava il meglio, si è visto anche quest’anno, Gomez è un signor bomber non ha colpa x infortuni ma è evidente che con una punta così compaiono i lanci lunghi e cmq devi attuare modifiche x farlo a rendere al meglio cambiando un po.
    Comunque se nn prendi un suo vice (avevi toni) devi cambiare squadra quando nn ci sta e ció rallenta il tempo con cui si trovano i nuovo automatismi.
    Macia mister e pradè hanno agito così x direttive e fondi limitati, a dargli carta bianca anche senza dindi x me in champions ci si andava come puoi andarci se ora continui con la storia della maggiore continuità prendendo il vice di gomez e quello che ci manca senza metter soldi ma tenendo cuadrado, rossi gomez sono come attacco della juve ale anche il resto puó esser simili se insisti come loro con 352 , invece si torna a cambiare i piani ora che abbiamo una squadra indirizzata in un modo, abbiamo tutti centrali e passi a 4?
    Boooooo

  7. Mediaset le sogna la notte le notizie?

  8. LUCA (Tifate la maglia viola)

    E’ un “duro” di menta, come si diceva ai miei tempi …

  9. Barzelletta ? !

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*