Questo sito contribuisce alla audience di

E la Roma potrebbe trovarsi davvero senza terzino destro

Oggi, alla ripresa degli allenamenti, a Trigoria gli occhi saranno tutti per Alessandro Florenzi, che nel corso del match di martedì aveva accusato un fastidio all’adduttore, un leggero indurimento muscolare. Come riporta La Gazzetta dello Sport nel post partita filtrava ottimismo da parte dello staff medico, lo stesso Florenzi ha svelato di non avvertire più dolore, ma un’ulteriore valutazione sarà fatta oggi. Di Francesco incrocia le dita, anche perché l’azzurro è l’unico esterno destro a disposizione, considerati gli infortuni di Karsdorp e Bruno Peres. In difesa rientrerà Manolas: possibile un turno di riposo per Juan Jesus.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

5 commenti

  1. La roma può mettere in campo 11 giocatori con le stampelle e vincere comodamente la viola non è nessuno.

  2. Tifolamagliaviola

    La penso come Didus, ho scritto ieri la stessa cosa, ma bisognerebbe sapere quanto il 3-5-2 è stato provato in allenamento apparte estemporaneamente durante qualche partita … l’ideale sarebbe ingolfare al Massimo il centrocampo per levare velocità alla Roma perchè se lasciamo la bacchetta a loro finiamo bacchettati di brutto … oddio io non sono allenatore di professione come quasi tutti quelli che scrivono qui (gli altri sono astronauti…) … comunque la palla è tonda, vediamo

  3. …dai che c’ e’ perotti contro gaspar….io spero ma ne dubito che pioli faccia una difesa mobile a 3 + un esterno sinistro che arretri x fare all’occorrenza la difesa a quattro…quindi pezzella vitor hugo astori….e biraghi appunto…centrocampo con benassi badelj e veretout + sulla fascia destra gaspar con meno responsabilita’ difensive e davanti chiesa e simeone……non vedo altra soluzione senno’……

  4. attualmente se la roma giocasse con 11 riserve tra cui 3 primavera sarebbe ancora unn gradino sopra di noi. Purtroppo.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*