E l’arbitro si inventa un fallo per bloccare il contropiede viola. Quanto al gol di Kalinic…

Tanti piccoli errori in serie e una decisione letteralmente incomprensibile. La partita dell’arbitro Damato è stata essenzialmente questa. La decisione a cui ci riferiamo è quando ha fermato un pericolosissimo contropiede della Fiorentina (quattro contro uno) per un fallo inesistente di Borja Valero a centrocampo. Giusto annullare il gol di Kalinic perché l’attaccante viola, al momento del passaggio di Alonso, era in chiara posizione di fuorigioco. Infine sanziona con un giallo nel finale un brutto intervento di Buchel su Roncaglia che, probabilmente, meritava l’espulsione diretta.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

3 commenti

  1. Si si bravi applausi, continuate a dare colpa agli arbitri, poveri illusi !!

  2. Effettivamente gli arbitri ci caricano di ammonizioni e decisioni a noi sfavorevoli. Non sarà che vogliono che il Milan arrivi prima di noi ??? Mi sembra che ci sia l’intenzione .

  3. E Astori ammonito per un fallo che non ha commesso e così non ci sarà la prossima volta, costringendoci agiocare senza il giocatore migliore che abbiamo adesso…e il mezzo rigore su Kalinic ve lo siete dimenticati? Come al solito Amato, ha arbitrato preciso preciso contro la viola con l’intenzione di danneggiarla nei momenti più importanti della partita e c’è riuscito un altra volta 🙁 poi noi si e fatto cagare, compreso Sousa che non fà i cambi e continua a far giocare Alonso che è morto ecc… ma potete riguardarvi qualsiasi partita che si è persa e vedrete che l’arbitraggio a sfavore c’è sempre! Per forza che poi i giocatori perdono la motivazione, giocare sempre 11 contro 12 :-/ un ennessimo campionato pilotato e una ennessima gestione ridicola della nostra società= 4/5 posto assicurato, sperando che il Milan continui a perdere…

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*