E l’italianizzazione se ne va con Montella

Si parlava qualche mese fa di una rivoluzione in vista per la Fiorentina, portata avanti direttamente ai Della Valle che chiedevano una squadra più italiana per riportare un po’ di azzurro anche nella rosa viola. Ora però con Sousa all’orizzonte anche l’italianizzazione potrebbe risentirne visto e considerato che il portoghese chiederà determinati giocatori che molto probabilmente non saranno italiani né del campionato di Serie A. Insomma con l’addio di Montella se ne va anche un altro bel progetto di casa Fiorentina, senza considerare che in società è entrato anche il direttore sportivo portoghese Pereira che certamente contribuirà alla rosa della squadra con qualche innesto dall’estero.

© RIPRODUZIONE RISERVATA