E’ Lucci l’uomo del momento in casa viola

Vecino Roma

La pausa del campionato mette ancor più in luce quella che è una situazione di fatto consolidata: l’influenza di Alessandro Lucci sul mondo viola. Il procuratore è in rapporti strettissimi, e tutto sommato anche buoni, con la Fiorentina dopo la risoluzione ottimale del caso Cuadrado. Il rinnovo del colombiano permise ai viola di monetizzare dalla sua cessione infatti, a differenza di quanto accaduto con Neto. E’ sempre Lucci poi ad avere in mano buona parte del futuro di Montella, essendone il rappresentante e dunque l’intermediario nei discorsi tra Fiorentina e Sampdoria. E’ ancora Lucci infine a governare sul futuro di Matias Vecino, scadenza non così vicina ma valore di mercato e attenzione degli altri club in grande crescita. Per non parlare di Tomovic, che ha tutt’ora il contratto in scadenza nel prossimo giugno. La buona cura delle pubbliche relazioni con lui diventa dunque cruciale per la Fiorentina.

© RIPRODUZIONE RISERVATA