E Mario Gomez non si ferma più

Gomez Besiktas

Non si ferma più Mario Gomez. L’ex viola è andato a segno anche oggi pomeriggio nella sfida appena conclusa e vinta 2-1 dal Besiktas in casa del Kayserispor. Adesso il tedesco, che ha siglato la rete al 13′ del primo tempo, ha raggiunto quota 10 centri in 14 partite ed è secondo, dietro a Eto’o nella classifica marcatori del campionato turco.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

15 commenti

  1. Gomez E’ STATO comprato non ci è venuto da solo a Firenze, chi lo ha voluto doveva conoscere come giocava e pure l’ingaggio sapevano quanto era. Che colpe ha Gomez se la Fiorentina ha voluto puntare tutto su un calciatore che per altro arrivava per la prima volta a giocare in un campionato a lui nuovo? Le cose forse sarebbero state diverse se non si fosse fatto male la prima stagione magari a fine anno si rendeva conto da solo che quello italiano non era un campionato a lui congeniale.

  2. Eto’o è dell ’81 come Ibrahimovic, Mario ha segnato ovunque e contro chiunque, tranne che a Firenze, essendo ancora di proprietà della Fiorentina è una gran bella cosa che segni così tanto, tutte le altre considerazioni da ignoranti sono inutili…

  3. Sopratutto rimani lontano da firenze che non ti rivuole nessuno crucco maledetto ci hai fatto quasi fallire, con il tuo stipendio i ciabattini ci pagano mezza squadra ora danno via anche rossi e suarez e abbiamo il monte ingaggi uguale al carpi.

  4. Bene!
    speriamo che qualche soldino alla fine torni nelle casse della Fiorentina!

  5. bonolverdicchio

    L’IMPERO OTTOMARIO. GRANDE MARIONE NON TI FERMARE PIÙ E PROSEGUI PIÙ LONTANO CHE TU POIA.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*