Questo sito contribuisce alla audience di

E Montella “esonera” il collaboratore avuto con sé anche alla Fiorentina

Montella in panchina a Firenze con il Milan. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com

Il nuovo Milan non sta convincendo affatto. Ed ecco che l’ex allenatore della Fiorentina, Vincenzo Montella, attuale tecnico in rossonero, ha deciso di porre rimedio iniziando con il divorzio dal suo storico collaboratore Emanuele Marra con il quale ha lavorato fin dagli inizi della sua avventura in viola. Questo l’annuncio di Montella su Twitter: “Ripartenza Milan: ho pensato a lungo a come alzare l’asticella. Partiamo dalla preparazione atletica. Dopo un’attenta analisi, ho fatto le mie prima valutazioni e, tra le aree di miglioramento, ho individuato la preparazione atletica, per la quale ho deciso di avviare un nuovo piano che purtroppo non ha trovato la piena condivisione del mio collaboratore Emanuele Marra. Con Emanuele ho deciso, a malincuore, di interrompere il rapporto professionale. Colgo l’occasione per ringraziarlo per il lavoro svolto in questi anni al mio fianco”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

7 commenti

  1. Qualcuno cerca di pararsi il c…

  2. I nodi vengono al pettine! La fiorentina ti ha fatto da trampolino di lancio …. eppure ci hai sputato sopra…

  3. Certo…come no….un grande allenatore che ha trovato il capro espiatorio in Marra …quando dopo 16 minuti perdevamo già 2 a 0 contro il Napoli in finale di coppa era colpa del preparatore??? E quando la Juve ci recuperò lo svantaggio con le riserve al ritorno di coppa?? Sempre colpa di Marra?? Mediocre allenatore anche peggio di Sousa…

  4. Allenatore tanto sopravvalutato, quanto antipatico….

  5. Non sa più dove sbattere la testa

  6. senza p***e sei…lo dimostra il tuo gioco…bellino ma quando conta non vinci mai….

  7. veramente un grande allenatore,ha individuato subito il problema; certo che tempi per vedere i risultati di un cambio di preparazione non saranno brevissimi…

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*