Questo sito contribuisce alla audience di

E’ morto Guido Rossi, il commissario straordinario di Calciopoli

È morto Guido Rossi. L’avvocato e giurista, ex presidente della Consob e di Telecom, aveva 86 anni. Tutti gli appassionati nel mondo del calcio, però, lo ricordano per la calda estate del 2006, quando fu nominato commissario straordinario della Figc per ripristinare l’ordine dopo lo scandalo Calciopoli. I fratelli Della Valle, poiché non d’accordo con l’esito del processo, intrapresero azioni legali proprio contro Rossi e a FirenzEe, in quel periodo, comparvero sui muri della città scritte offensive nei confronti del commissario straordinario.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

5 commenti

  1. Mai troppo presto

  2. Gli accidenti gli sono arrivati anche troppo tardi , con tutte le ingiustizie che ha fatto …. Lazio messina inter etc etc…

  3. Come uomo del sistema e nemico della Fiorentina non meriterebbe nessun rispetto ma la morte è una delle poche cosa che ci accomuna quindi…condoglianze alla famiglia

  4. Claudio,San Miniato

    Pace all’anima sua ma un altro uomo del sistema corrotto tipico italiano

  5. Riposi in pace. Però la sua squadra (inter) non fu minimamente toccata dallo scandalo è invece c’era dentro anche lei fino al collo, ma in Telecom certi nastri non li trovarono. Condoglianze alla famiglia.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*