Questo sito contribuisce alla audience di

E ora ci si mette pure Ibrahimovic ad ostacolare Kalinic e i suoi piani

Suo malgrado, Nikola Kalinic resta dell’idea che il trasferimento al Milan sia la migliore opportunità per proseguire il suo percorso in Italia. Il centravanti della Fiorentina ha però già trovato diversi ostacoli nella sua strada. Prima questi ostacoli si chiamavano Aubameyang e Belotti, che però hanno delle valutazioni monstre o sono convinti di rimanere dove sono. Adesso invece ci sono Diego Costa, Falcao e pure Zlatan Ibrahimovic. Lo svedese è svincolato e al club rossonero basterebbe pagare il suo (esosissimo) ingaggio per avere già un centravanti a disposizione e non dover pagare così i trenta milioni (complessivi) richiesti dalla Fiorentina per il cartellino del croato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

7 commenti

  1. A Kalinic secondo me dovevano mettere subito dei paletti ….entro la fine di luglio e 30 milioni sull unghia….se ti vogliono e’ così,se tergiversano non e’ colpa nostra e quindi per la nostra pianificazione tu rimani qui…il problema e’ che questi giocatori,non essendoci una proprieta’ che dia indirizzo preciso,pensano di poter decidere loro cosa va fatto.

  2. È chiaro come il sole che il Milan deve a fine anno arrivare in CL se non addio. In questa logica rientra Ibra. Di contro noi soldi e subito non si sa mai con i cinesini.

  3. Bilan- Betis Siviglia 1-2. Ma è solo una partita di precampionato… c’è qualcuno che dice che non contano nulla.

  4. Ibrahimovic è dell’81 e non è per niente pronto, visto che il rientro è previsto a ottobre, contenti loro…

  5. alinic obbiettivamente avrebbe dovuto sfruttare l’occasione Cina a Natale..E’ un discreto attaccante ma non si va oltre..La Fiorentina dopo l’offertona asiatica lo valuta giustamente 25 milioni più contropartita tecnica Niang o Paletta..Se il Milan nonssi adegua Kalinic a 30 anni può sperare solo a Natale di un ritorno di fiamma cinese a Natale per concludere da supernababbo la sua carriera

  6. Si e infatti Raiola ha fatto una proposta al Milan ogni partita che gioca Ibra gli danno 1 ml a partita , Ibra grande giocatore in alcune sue uscite c piccolo uomo è un giocatore che può giocare la MLS Americana non più in campionati competitivi ha 35 anni .
    Lo sbaglio di questa società è non aver dato un aut aut si tratta Kalinic fino al 5 agosto altrimenti stop e un altra cosa chi troppo vuole poi nulla stringe , oggi ci ritroviamo un giocatore deconcentro con la testa altrove.

  7. Non capisco questa frenesia di andare solo al bilan ed essere considerato l’ ultima ruota del carro. Tanto ormai il giuochino e” chiaro se non scuciono un trentello non ci va.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*