Questo sito contribuisce alla audience di

E ora come la mettiamo?

ElHamdaouiSampdoriaPuò un gol cambiare la storia di un giocatore? Qualche volta sì, stavolta, forse, no. Mounir El Hamdaoui era stato messo fuori rosa e sul mercato dalla Fiorentina, salvo poi essere reintegrato per questa fine anno, vista anche l’emergenza offensiva che si trova a vivere la squadra di Montella. Il marocchino ha risposto presente all’appello giocando gli ultimi minuti dell’incontro con il Cesena e realizzando anche una rete, ma questo dato non dovrebbe affatto cambiare la sua posizione. La Fiorentina proverà a cederlo a gennaio anche per risparmiare i soldi del suo ingaggio che supera il milione di euro netto all’anno, anche a costo di dover regalare il suo cartellino. Magari la partita con l’Empoli di domenica prossima potrebbe cambiare nuovamente le carte in tavola, ma questo era e resta l’orientamento della società.

Foto: Bressan/Fiorentinanews.com

© RIPRODUZIONE RISERVATA

45 commenti

  1. Ma per caso non era quello del fax mai arrivato ai tempi di Corvino? No perché va bene anche essere critici, ci mancherebbe, ma mistificare la realtà è da bimbiminchia. Cosa c’incastra Pradè?

  2. Nessuno vuole rinunciare ai soldi e ci sarebbe anche da capirlo peró se nessun club del mondo lo vuole , uno che intente rilanciarsi puó pensarci , Vargas l’ha fatto e da anni si portava una brutta reputazione, avrà anche sbagliato e parecchio ma ora è un esempio e magari si meriterebbe anche un po di spazio di + a volte ma comunque non gli regalano nulla e x questo vedere ancora Mounir con la maglia viola da gennaio sembra molto difficile.

  3. All’ajax l’hanno messo x un anno e mezzo in tribuna, a malaga uguale , alla prima fece 3 gol ma poi è finito fuori rosa e da gennaio gli hanno preferito perfino Iakovenko (proprio lui )che di gol non ne fece uno in 10 o 20 gare e nn ha un briciolo del talento di mounir,
    Poi anche alla fiorentina è finito tra gli epurati , se negli ultimi 5 anni in 4 per la maggior parte del tempo è finito fuori rosa e senza avere nessun infortunio (credo) qialche motivo ci sarà, eppure è un peccsto perchè è la migliore seconda punta che abbiamo dopo Rossi ma 3 indizi fanno una prova e nn credo che montella abbia colpe.
    Certo se lui va dai nostri a dire invece di 1,1 mln , datemi 550 x quest’anno e 550 x il prossimo(vorrebbe dire che alla viola sia tenerlo che cederlo a gennaio costerebbe uguale) e provo a ritagliarmi il mio spazio dando tutto in allenamento e aspettando il mio momento sarebbe da polli non tenerlo ma lui da mesi dice che sogna il Qatar e nn credo voglia spalmarsi ingaccio come fece Vargas, ma a proposito il rinno vo a Vargas?

  4. io gli darei fiducia ….. perché è un giocatore che aveva voluto Corvino, e se andiamo a vedere il Corvo non è che avesse sbagliato molto in rapporto al soldo che gli avevano messo a disposizione . e poi secondo il gioco che fa Montella sarebbe l’ideale, lui fa molto movimento .

  5. Ecco perché Prade deve essere cacciato via. Non si può fare un accordo con un giocatore così a 1 milione metto all anno!! Ma fosse l unico caso si potrebbe perdonare. Anche con altri è stato di manica larga con i soldi dei Della Valle. Inoltre il contratto rappresenta un forte impedimento alla cessione. Chi se lo piglia?

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*