E’ ora di prendersi le proprie responsabilità e tirare fuori gli attributi

image

La Fiorentina esce disintegrata da una settimana terrificante ed inimmaginabile, gli uomini di Montella si sono persi quel maledetto martedì sera contro la Juve, lì si è spenta la luce, lì sono cadute tutte le sicurezze di una squadra che in questa stagione si è resa protagonista di imprese memorabile e ora rischia di rovinare tutto in pochi giorni. E’ arrivato il momento di mettere le scuse da una parte, cominciare a prendersi le responsabilità non tanto per le sconfitte quanto per le prestazioni che la Fiorentina sta mettendo in campo. Una volta subito un gol la squadra esce dal campo e non prova nemmeno a reagire con l’orgoglio che una squadra del genere dovrebbe avere nel proprio dna. Ma non è ancora tutto perduto, giovedì la Fiorentina si gioca l’ultimo obiettivo stagionale con l’andata dei quarti di finale di Europa League, allora serviranno uomini più che giocatori, uomini con la bava alla bocca per dimostrare sul campo che le vittorie della Fiorentina in questa stagione non sono state un caso.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

6 commenti

  1. BRAVO ROSSANO, MI SEMBRI UN PO’ (PARECCHIO) PIÙ REALISTA!!!

  2. Hai ragione franko48,
    la matematica non ci condanna, stessa cosa per la Roma… lo scudetto lo può sempre vincere … mah …

  3. Perché ultimo obiettivo stagionale? Finché la matematica non ci condanna il terzo posto è ancora alla nostra portata. Il calendario è a nostro favore; ovviamente noi dobbiamo vincere e altre perdere.

  4. SE AL POSTO DI MONTELLA C’ERA CONTE SI PASSAVA CON LA JUVE E QUANTO MENO NON SI PERDEVA A NAPOLI,MA CON I SORRISINI SI VA POCO LONTANO!!!

  5. Si ancora 2 partite e poi fuori da tutto coppa italia EL. e terzo posto che non vedremo nemmeno con il binocolo sono scoppiati contro la juve mi dispiace perchè alla mia età non vedrò più un trofeo.

  6. Si bona Ugo, quando è stato necessario tirare fuori le p…e abbiamo sempre toppato.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*