E ora Gomez rischia il sorpasso di Babacar

Gomez Testa JuventusCi avviciniamo all’importante partita della Fiorentina contro il Napoli e Montella ben presto verrà chiamato a fare alcune scelte. Una di queste è relativa al centravanti che verrà schierato contro i partenopei. E secondo il Corriere dello Sport-Stadio, Gomez rischia di essere superato da Babacar. Il senegalese sta bene e vorrebbe avere un’occasione per esprimere questa sua voglia di giocare. Il tedesco invece viene da una prova davvero incolore contro la Juventus e alla fine potrebbe non essere titolare nella trasferta del San Paolo.

Foto: LF/Fiorentinanews.com

© RIPRODUZIONE RISERVATA

23 commenti

  1. E poi voglio dire anche un altra cosa xò … ora critichiamo gomez, giusto ma …. a me ha rotto un tantino il ….. ange ROSSI con sta storia dell’infortunio è … e sei rotto??? e ritirati, che 2 ……… sempre ad aspettare, e buoni propositi e grandi aspettative, x fare cosa??? che dopo 2 partite non rigioca più??? via via a casa. mettere sul mercato e provare ad incassare. i soldi del suo ingaggio sono anche più spesi male di quelli di gomez.

  2. O ragazzi…. le ultime 5 righe che ha scritto CISKO 73 sono giustissime. Io ti pago (e tanto) per fare gol, poi fallo con i cros, fallo alla messie, fallo cm ti pare… ma fallo… mi dispiace ammetterlo ma Cisko ha ragione. E chi ancora non se ne accorge e’ cieco. Si deve esse obiettivi con gomez. Come lo si deve essere con montella; e’ giovane e inesperto ma può crescere e va tenuto. Sbagliando si impara. (babacar e’ peggio di gomez a questo punto finiamo la stagione con gomez in modo da alzargli il mercato)

  3. CISKO, perchè insisti ? non capisci niente, non sai scrivere, leggere,capire, anche da te ci si aspetta che tu emerga, niente……tu emergi solo dalle f……quando c’è tanta m…….dopo la sampdoria sei sparito. per te sarà sempre così. nb….hai visto che bella moglie ha mario ? non prenderterla se ti ha respinto. nb la critica va bene, ma la tua è maniaossessiva !!!smettila

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*