Questo sito contribuisce alla audience di

E ORA LA FIESOLE FACCIA UN CORO ANCHE PER BORJA VALERO

BorjaValeroGenoa2Il pallone è quello giallo, il pallone è quello giallo”, cantavano i tifosi viola la sera del 17 febbraio 2013, quando l’Inter fu travolta 4 a 1 al Franchi. Protagonista fra i protagonisti di quella lezione di calcio ai nerazzurri fu Borja Valero, interprete a tutto campo di una partita memorabile. Oggi Borja sembra un altro giocatore rispetto a quello che nascondeva il pallone agli avversari per farlo ricomparire sui piedi dei compagni. Il suo calo di rendimento e di lucidità non può essere per stanchezza, siamo solo all’inizio del campionato. Quanto meno non può essere stanchezza fisica.

C’è qualcosa che gli impedisce di danzare sul pallone con la consueta maestria. Si allena bene. E’ un professionista esemplare in campo e fuori. Risulta abbia una vita familiare più che serena. Un ottimo rapporto con compagni e allenatore. La società ha grandissima fiducia in lui. Firenze e i tifosi viola lo hanno adottato e lui non perde occasione per ricambiare questo affetto.  Allora cosa c’è che non va? Perché l’inesauribile motorino viola non carbura più come qualche mese fa?

E’ la delusione per la pervicace mancanza di convocazione in nazionale? E’ un improvviso calo di autostima? La “linea politica” della Curva Fiesole ha come regola, ormai da tempo, di non inneggiare ai singoli giocatori ma di sostenere sempre e soltanto la squadra. Troppe sono state le delusioni. E’ stata fatta un’eccezione (durante la partita contro il Genoa) per Mario Gomez. Al momento della sostituzione per manifesta difficoltà del centravanti tedesco, la Fiesole ha intonato il suo nome per rinfrancarlo e fargli sentire che, nonostante la prestazione opaca, i tifosi hanno fiducia in lui. Mi richiamo a questo precedente e faccio un appello ai tifosi: che domani Borja Valero sia in campo o in panchina, lanciate un coro tutto per lui. Una ideale pacca sulle spalle da parte di Firenze. Forse ne ha bisogno. Certamente se la merita.

Foto: LF/Fiorentinanews.com

 

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

29 commenti

  1. Dimenticavo Aquilani un anno fa ha fatto sopratutto lavoro sporco e allora sembra he ha fatto male

  2. Robert guarda che Aquilani è ancria uno dei giocatori italiani con + talento, il suo problema sono stato gli infortuni , da noi è stato bene ed ha reso, se dovevi pagarlo un 10/15 li sarebbe valsi x come ha giocato, ora con il rinnovo in scadenza io soeravo in un compromesso(1,5 mon e chiudeva con noi ma non so che accadrà, a 1,2 nn credo che firmerà mai, un po spiace comunque vedremo, con Kurtic un po so sono adeguati a Barelji va dato tempo peró un po mi spiace che in orestito con diritto di riscatto nn è arrivato lui, Aquilani in futuro poteva fare lui il regista x allungarsi carriera magari insieme al nuovo pek (a trovarne 1, quelli giovani forti sono Alcantara ,Verratti e poi altri che vanno visti a certi livelli,tipo Baselli e Claise)

  3. I giocatori possono anche cambiare maglia ma quando giocano per la Fiorentina sono giocatori Viola e di conseguenza hanno bisogno sempre del sostegno dei tifosi, prendiamo esempio dalla partita giocata e vinta dalla nostra squadra contro la Dinamo Minsk pur perdendo per 3 a 0 hanno sempre incitato la loro squadra e alla fine ovazione con abbracci, questo è sport puro.
    Forza Borja Valero ti inciteremo perché sei grande e generoso e utile alla causa Viola.

  4. Tifosi viola volete capire che i giocatori devono essere sempre incitati voi una volta dite che dorme una volta dite che non si impegna una volta dite che è un mercenario
    Ma quando dite che siete fatti male e dovete cambiare ora i denigratori di Aquilani dove sono ?

  5. Bravo enry 81ben detto!

  6. Il coro lo dovrebbero ma fare a me quando mi alzo la mattina per 1000 euro il mese!comunque forza valero…

  7. Poche chiacchiere onora la maglia!

  8. Secondo me si farà un partitone. 3 a1.

  9. Borja Valero,lallalallalalà !!!! Sulle note di I love you baby(GLORIA GAYNOR)

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*