E ora parte la grande lotta del centrocampo: tra rotazioni, viaggi, mercato e sorprese

image

Al rientro dalla seconda sosta Paulo Sousa dovrebbe avere a disposizione l’intero centrocampo: condizione recuperata, o quasi, per Vecino, con un Cristoforo già più inserito rispetto ad un mese fa, oltre al solito Badelj, che però deve dare delle risposte importanti, ed al punto fermo Sanchez. Serie A ed Europa League entrano ora nel vivo e in entrambe le competizioni il tecnico viola attuerà una rotazione ragionata, visto il buon livello anche di chi finora non è stato proprio titolare. In questa logica potrebbero influire anche i possibili futuri scenari legati al mercato, con Badelj nel mirino, oltre ai viaggi intercontinentali dei due sudamericani. Senza dimenticare che dalle retrovie spinge per affermarsi anche Federico Chiesa, contro la Juve lanciato da interno e dunque adattabile a più posizioni. Bagarre massima dunque in mediana: la grande lotta è pronta a partire.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*