E ora per Ilicic si fa davvero dura

Certamente c’era la curiosità di testare il nuovo arrivato e gli ultimi venti minuti di una partita già chiusa erano l’occasione perfetta per mandare in campo Riccardo Saponara e fargli assaggiare il prato del “Franchi”. Per Josip Ilicic però il momento non è dei più semplici, dopo le prove incolore di Pescara e Roma e il gol di tre giornate fa con il Genoa: lo sloveno rischia di essere sorpassato nelle gerarchie anche dall’ex empolese, che comunque deve ritrovare la forma perfetta. Con una concorrenza così folta e rappresentata in primis da talenti italiani, Ilicic rischia di veder ridotto notevolmente il proprio minutaggio: intanto già domenica prossima, con l’assenza per squalifica di Bernardeschi, si potrà capire qualcosa delle sue chance future.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

9 commenti

  1. Dopo anni di indolenza e pochi colpi di classe sarebbe un sogno non vedere più ilicic…speriamo in Saponara che mi sembra di altro spessore..FV

  2. Ilicic nn è uno “scarzone”, ma nemmeno il giocatore più forte che abbiamo in rosa.
    Buon giocatore tecnicamente, ma elemento estraneo nello spogliatoio, uno che presumibilmente per limiti caratteriali, nn riesce a legare con il gruppo. In campo poi, è risultato sicuramente determinante in alcune partite, ma rimane un equivoco tattico, in una squadra di per se nata senza equilibrio e difficilmente equilibrabile senza lo sloveno, impossibile da equilibrare con lui in campo

  3. Stochelo, per favore… non è che abbiamo fra le nostre fila Messi e Ronaldo, ma neppure si può dire che Ilicic è il giocatore più forte della Fiorentina… senza guardare nelle altre zone del campo Bernardeschi e Chiesa sono dei veri fuoriclasse a confronto con il bradipo!
    A volte fate miglior figura a far silenzio.

  4. Ilicic, Tomovi, Milic e tutti gli ic di corviniana memoria (l’unico buono lo ha suggerito Sousa non a caso Kalinic) farne un bel mazzo e cercare di venderlo in stock come si fa in saldi a qualche mercatìino dell’usato. Tutti giocatori inservibili, anzi dannosi perchè ci costringono a giocare in dieci o nove se giocano in coppia. Chi li ha prese capisce di calcio come gli sciarpati che non a caso lo ha assunto per la grande svendita.

  5. ilicic sara’ incostante ma rimane il giocatore piu’ forte della viola.se e’ di luna buona vince le partite quasi da solo,il problema e’ che quando non va’ (purtroppo parecchio quest’anno) risulta indisponente e viene voglia di spedirlo sul pianeta marte a calci….col milan puo’ fare una gran partita…sfv.

  6. c’è bisogno di tutti quindi lavorare con impegno e farsi trovare pronti!!

  7. Ilicic va schierato nel suo ruolo naturale, ovvero fuori dal campo anzi se possibile fuori dallo stadio.

  8. Basta che se ne vada ! Se penso quanti goal e rigori importanti ha sbagliato ,lo manderei davvero in Cina x non vederlo piu’

  9. L Acquisto di Saponara ha automaticamente svalutato Ilicich e non ci voleva molto a capire che lo slavo diceva andarsene a giugno scorso , ora non si raccatta nemmeno la metà del suo valore.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*