E pensare che c’è qualcuno in casa viola già in doppia cifra

La Prima squadra ha grosse difficoltà a segnare, mentre c’è chi è già in doppia cifra a livello di marcatori differenti. Ecco il resoconto delle principali squadre giovanili della Fiorentina dello scorso fine settimana:

La Primavera di Guidi dopo la sosta delle nazionali, nella quinta giornata, torna alla vittoria e lo fa in maniera roboante battendo 7-0 in casa il Trapani. In rete Trovato, Diakhate, Mlakar, Perez, Maganjic, Sottil, Militari. Sono ben 10 già i marcatori diversi. Nel girone A si trova a 7 punti, con 18 reti fatte e 9 subite, al sesto posto a -8 dalla capolista Verona e a -4 dalla Sampdoria.

Gli Under 17 di Cioffi alla settima giornata in casa dello Spezia impattano per 0-0. Nel recupero in casa col Pisa la vittoria è stata targata Corigliano. Nel girone A si trovano con 10 punti al settimo posto con 9 reti fatte e 8 subite, a -9 dalla capolista Spezia e a -4 dal Genoa, ma devono recuperare la gara esterna con la Juventus.

Gli Under 16 di Fazzini alla sesta giornata in casa del Carpi impattano 2-2 In rete Spalluto, ServilloNel girone A si trovano, con 6 reti fatte e 4 subite, al sesto posto a 9 punti, a -3 dal Sassuolo e dalla Juventus, coi viola che devono recuperare la gara esterna col Pisa. Anche i bianconeri hanno una gara in meno.

Gli Under 15 di Gabbanini alla sesta giornata in casa del Carpi vincono per 2-1. In rete Gaeta, Di Stefano. Nel girone A tornano al primo posto con 13 punti, insieme con la Sampdoria (6 match disputati), 13 reti fatte e 4 subite, oltretutto i viola devono recuperare la gara esterna col Pisa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

2 commenti

  1. ROBERTO NOVOLI

    Mi sembra che solo una squadra sia in testa al proprio campionato.
    La Primavera di Guidi è al sesto posto a -8 dalla capolista Verona .
    Gli Under 17 di Cioffi sono al 7 posto a -9 dalla capolista Spezia, con una partita da recuperare con la a Juventus.
    Gli Under 16 di Fazzini sono al sesto posto -3 dalla capolista con una partita da recuperare come la capolista.
    Gli Under 15 di Gabbanini sono al primo posto in coabitazione .
    Non mi sembrano risultati eclatanti però in linea con la prima squadra.
    Ma un’indagine seria sul settore giovanile non viene mai fatta, visto che sono anni che non vince niente e fpromuove giocatori per altre squadre?

  2. Consoliamoci con questo..poi magari vinciamo lo scudetto con le donne …intanto nessuno ha ancora capito che se non viene esonerato Sousa la salvezza è un miraggio

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*