Questo sito contribuisce alla audience di

E Piccini potrebbe finire a giocare in Spagna

PicciniI dirigenti del Betis Siviglia hanno visto giocare direttamente contro di loro Cristiano Piccini e se ne sono innamorati. Il giovane esterno destro della Fiorentina ha davvero fatto un buon precampionato coi viola e in Andalusia ha forse dato il meglio di sé (tra l’altro ha sfornato un assist al bacio in occasione di un gol di Vargas). Così è nata una trattativa che potrebbe pure andare a buon fine. A scanso di equivoci diciamo subito che si tratterebbe di un prestito per questa stagione, quindi una cessione a titolo temporaneo che potrebbe anche portare degli ottimi risultati in termini di crescita del giocatore. Il Betis Siviglia gioca nella Serie B spagnola, ma mira a fare un campionato di vertice in modo da tornare a giocare nella Liga.

Foto: LF/Fiorentinanews.com

© RIPRODUZIONE RISERVATA

37 commenti

  1. Niente da aggiungere o togliere a quanto scrive Fedrator.
    Interessante il consiglio di prestare maggiore attenzione ai “predicati verbali”. Gli appassionati di calcio, quali noi siamo, consultano ogni giorno i media (è latino e non si pronuncia ‘midia’) e si devono sorbire ogni sorta di castronerie sintattico-grammaticali da parte di una nutrita schiera di ‘analfabeti di ritorno’, categoria alla quale appartengono non solo calciatori ma, ahinoi, anche giornalisti (tutti iscritti ad un ordine professionale del quale molti, e mi ci metto anch’io, hanno evocato ripetutamente la soppressione).
    Preferivo i calciatori di qualche anno fa che, consci dei propri limiti, non si sbilanciavano in espressioni sentite dire e mal ripetute, da autentici ‘pappagalli di seconde penne’ (leggi coloro che copiano chi copiò a suo tempo male la lingua dei nostri antenati). Un esempio per tutti: gli anglosassoni non dispongono di parola specifica per definire uno stadio, ed allora hanno copiato il latino ‘stadium’ pronunciandolo barbaricamente ‘stedium’. Ed i cronisti televisivi hanno continuato per lungo periodo a sproloquiare ‘stedium’ (non Sara Benci, laureata in lettere).
    Ora molti calciatori ritengono che l’essere ricchi sfondati li autorizzi a sputtaneggiare nei ritiri della nazionale ed usare espressioni a casaccio: anche qui un esempio per tutti: «chiuderci in difesa non è nel nostro DNA». Premesso che non è necessario essere laureati in disciplina scientifica per sapere cosa è il DeoxyRibonucleicAcid, il fatto stesso di usare l’aggettivo ‘nostro’ sta a testimoniare la supposta ignoranza in materia (il DNA non può essere unico per un gruppo di individui); idem per «non è nelle nostre corde» (sono anche rocciatori o violoncellisti?). Anziché passare per eruditi da strapazzo, usino parole più semplici ed aderenti ai fatti descritti, quali ‘indole’, ‘carattere’ ‘abitudine’ etc, etc.
    E smettano tutti di infarcire il loro scipito eloquio con stupide aggiunte come “quelli che sono” e possibili varianti di declinazione.
    A Napoli questi ‘signori del calcio’ li etichettano semplicemente CIUCCI E PRESUNTUOSI.
    Ridateci Nicolò Carosio, Gianni Brera e Marcello Giannini, se proprio Indro Montanelli è un lusso che non possiamo permetterci neppure sporadicamente.

  2. Per me e’ una bufala. Montella lo vede bene e gli dara’ parecchie chances. Finira’ la stagione da titolare

  3. Comunque se Montella capisce di calcio, PIccini non andra’ da nessuna parte perche’ di certo si opporra’ a qualsiasi richiesta.Questo e’ il ruolo dove non devi essere per forza esperto e maturo, ma che richiede soprattutto forsa fisica e resistenza assistite da buoni piedi, un ruolo che si sposa bene con gioventu’. Non a caso In Nazionale, CABRINI , MALDINI, DE SCIGLIO, DARMIAN ..e’ il ruolo con maggiori esordienti giovani.Difficlmente negli altri ruoli diventi titolare in nazionale a 21-22 anni

  4. Io voglio dire una cosa obbiettiva.. Piccini potrebbe essere il nostro Santon, de sciglio ecc ecc come un bidone.. Questo starà al campo deciderlo.. Però, e ripeto obiettivamente, è l’unico terzino destro di gamba e non adattato al ruolo che abbiamo.. A differenza di tomovic e Roncaglia, statici e migliori da centrali.. Quindi o arriva un bel terzino, o concedersi chance proprio a piccini!!

  5. Se i tifosi si infiammano cosi’ per Piccini che ”POTREBBE” andare via(a molti consiglierei una ripassatina dei verbi), non oso pensare cosa potrebbe succedere con la partenza di Cuadrado. HO DETTO POTREBBE ,NON VI INC..ANCHE CON ME

  6. per Del Corona:
    siamo alle solite; Montella e’ bravissimo,
    ma i giovani proprio non li vede!
    ieri ho letto che e’ stato promesso bernardeschi al bologna o al perugia?
    ma vogliamo scherzare?
    altro che serie b; bernardeschi e’ , come ha detto fascetti, un fenomeno
    e deve giocare in nazionale!!
    inoltre stiamo mandando via anche wolksi, doppo rebic matos e camporese!
    te che ne pensi?
    grazie e un caro saluto
    Bernardeschi resta. Un caro saluto S.D.C.

  7. Mi accodo a Luca tifate la maglia. Il sito difficilmente si espone se non ha fonti precise. Spesso vedo critiche agli articoli ma la redazione e’ sempre molto attenta a riportare la testata giornalistica o il sito da cui proviene la notizia ma spesso molti utenti sembrano ingnorarlo prendendosela con chi ha RIPORTATO la news.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*