Questo sito contribuisce alla audience di

E Pradè affida anche Muriel alla clausola per sottrarlo a Fiorentina e company

Sempre più clausole anche nel nostro calcio, a Firenze abbiamo gli esempi di Kalinic e Bernardeschi, a Torino quello di Belotti, mentre a Genova Daniele Pradè vi ha affidato Luis Muriel: l’ex ds della Fiorentina ha legato il futuro del colombiano al rispetto di questo tipo di accordo: “Muriel? Ha una clausola e non possiamo farci niente. Per meno, non si muove”. Così al Secolo XIX Pradè, che fa riferimento ad una clausola da circa 35 milioni, a dir poco irraggiungibile per la società viola, da sempre attenta all’evoluzione dell’attaccante.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

1 Commento

  1. Ma chi li vuole!io non lo prenderei neanche per 10 milioni.casomai ha buone qualità ma inaffidabile.fa bene 1 partita poi nelle 5 successe sparisce

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*