E quella per Kalinic rischia di essere una delle ultime spese folli dei cinesi

Kalinic esulta dopo un gol. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com

I paletti imposti dal governo cinese e il documento dell’Amministrazione Generale dello Sport rischia di porre uno stop alle spese folli dei club orientali, compreso il Tianjin Quanjian, che sta pressando la Fiorentina e soprattutto Nikola Kalinic. Secondo il sito ufficiale di Gianluca Di Marzio questo nuovo scenario rischia di creare qualche problema all’affare, sebbene Cannavaro voglia provarci comunque: quello del croato potrebbe essere uno degli ultimi affari di grande portata economica da parte dei cinesi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*