Questo sito contribuisce alla audience di

E se fosse ASTA…La lunga fila dei corteggiatori

Se alla fine Federico Bernardeschi decidesse di dire no alla Fiorentina…la lista dei corteggiatori sarebbe lunga e non potrebbe che aprirsi un’asta. In questa corsa ad accaparrarsi il talento di Carrara, ci sono due squadre in prima fila e sono la Juventus, che però ha problemi a trattare coi Della Valle, e il Chelsea, con Conte che stravede per il giocatore.

Più defilate troviamo altre squadre importanti come Bayern Monaco, Psg e Manchester United, e l’Inter, che potrebbe essere anche l’unica formazione tra quelle citate a potergli garantire un posto da titolare in futuro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

3 commenti

  1. in questo caso la permalosità dei DV si accompagna alla atavica rivalità con la Juventus da parte del tifoso; l’affare Berbatov ancora è legato al dito!!! Giustamente dico io!!!

    FV

  2. Marcello(Marcello Vanni)

    Il problema di trattare con gli agnelli penso sia più leggenda che altro, forse è più per evitare altri attriti con parte della tifoseria. Non so se accetterà le proposte Viola certo che col mondiale alle porte forse merita a tutte le parti rinnovare e rinviare il discorso al prossimo mercato Qui il posto è assicurato e in caso di un ottimo mondiale l ingaggio, la fama, e la plusvalenza…

  3. Per me può partire se arriva una proposta da 60 ml è un buon giocatore ma nulla più , il problema non è la cessione è quei soldi verranno reinvestiti tutti .
    E di sicuro non dal Mago del Salento.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*