E se l’ultimo match winner viola è stato Romulo…

Quella contro il Torino, negli ultimi anni, è diventata una partita quasi maledetta per la Fiorentina, che non batte i granata dall’aprile 2013: finì 4-3 quel giorno, al termine di una gara a dir poco pirotecnica. Viola avanti di tre reti grazie a Cuadrado, Aquilani e Ljajic, poi 3-3 con Barreto, Santana e Cerci. Infine il gol insperato di Romulo all’86’. Fu una rete che permise alla Fiorentina di vincere e tenere il passo del Milan nella corsa Champions. Da allora però mai più un successo contro i granata, con l’apice negativo della sconfitta nella gara d’andata: 3-1 con i soliti gol dell’ex di Moretti e Quagliarella e quello finale di Baselli.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*