E se Montella se ne va…Donadoni e Spalletti si contendono la panchina viola

image

Spalletti Zenit GrandeLotta a due, o sarebbe meglio dire lotta a tre per la panchina della Fiorentina. Sì perché non è ancora detta l’ultima parola circa la permanenza in viola di Vincenzo Montella che ricordiamo avere un accordo valido fino al 2017. Ma se il colloquio con Andrea Della Valle non andasse per il verso giusto? Beh, in quel caso, La Nazione ribadisce che sarebbero due i contendenti: Luciano Spalletti e Roberto Donadoni. Candidati di spessore, ma anche caratteri e investimenti diversi tra loro. Il primo si è abituato a percepire un bell’ingaggio e ad avere presidenti che investono sul mercato. Il secondo invece…rispetto al Parma attuale tutto gli sembrerebbe oro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

34 commenti

  1. e’ TASSOTTI l’allenatore giusto per la nostra dimensione, uno che anche se gli ….. addosso non si scrulla, ha esperienza, conosce il 4 3 3 e anche il 3 5 2 e fa anche il 4 3 2 1………sul 4 3 1 2 non e’ molto adatto e a dire il vero….non gli e’ mai piaciuto. Potremm prendere Alfano al posto di Cognigni e andare avanti coi giovani provenienti dai gommoni

  2. A Donadoni invece…rispetto al Parma attuale tutto gli sembrerebbe oro… tranne i tifosi fiorentini

  3. non capisco come si faccia a collocare come una new entry quella di Donadoni tra gli allenatori , per chi scrive senza essere informato faccio notare che tra le altre Donadoni ha già allenato Genoa , italia , Napoli , dove ha fatto bene ? il Napoli ha iniziato il suo percorso passando la Fiorentina dopo che questo grande allenatore è stato sostituito . punto

  4. tra questi
    due non avrei dubbi su chi scommettere che arriva . andiamo per esclusione , per Spalletti occorre spendere per il suo ingaggio,perchè lui è tifoso fino a quando non corre denaro , occorre spendere per fare la squadra e poi non è certo uno a cui piace fare san godenzo…………….quindi chi rimane ?

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*