E se salta Sousa? La soluzione si chiama traghettatore. Tre nomi (e un supervisore) in ballo

C’è molta pressione su Paulo Sousa e la Fiorentina. Pressione da parte dei tifosi che non hanno affatto preso bene l’eliminazione dall’Europa League, ma pressione anche da parte della società che potrebbe davvero esonerare il tecnico in caso di risultato negativo contro il Torino in casa questa sera. Tuttosport scrive che, se dovesse saltare Sousa, la Fiorentina si rivolgerà ad un ‘traghettatore’ fino alla fine della stagione. In ballo ci sono i nomi di Reja e Stramaccioni, ma anche la soluzione interna con la promozione di Guidi, attuale tecnico della Primavera, che andrebbe in panchina con la supervisione di Antognoni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

15 commenti

  1. gli stessi che berciavano contro Mihailovic perche’ fascista, ora vogliono la testa di Sousa, dategli ancora voce, forza

  2. Ma lasciatelo in pace Giancarlo!!! Gli volete proprio male!

  3. levategli la possibilita’ di scrivere a questi proseliti di Prizio……..hanno distrutto dove sono andati, dal sito al resto, sono come le pulci….non li levi con niente
    gentaglia forse importata, non e’ possibile che siano fiorentini veri
    SOUSA DEVE RESTARE CON TUTTO L’ORGANICO ATTUALE

  4. guidolin x me meglio compatti fino a giugno e poi si decide a maggio

  5. Anonimo Bancario

    Teniamo il portoghese sono a fine anno salvo figure di melma, avrà un minimo di orgoglio…e comunque ce sempre Mondonico.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*