E’ tutta una questione di intensità, parola di Sousa

sousa

Secondo Paulo Sousa la Fiorentina può tornare a giocare come sa e come ha fatto vedere nella passata stagione solo entrando in campo con la giusta intensità. Più volte il tecnico portoghese ha puntato il dito su questo aspetto, intensità che sino ad ora i viola hanno fatto vedere poco in campionato e anche per questo la classifica non sorride alla Fiorentina. Serve cambiare marcia e per farlo, secondo Sousa, si deve prima di tutto puntare sull’intensità, il resto poi verrà.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

2 commenti

  1. Quello che serve è velocizzare il gioco, più verticale, pochi passaggi con sfruttamento delle fasce che devono saltare l’uomo e arrivare al cross in area avversaria, con inserimento dei centrocampisti oltre alla presenza di Kalinic…spesso invece notiamo che in area avversaria, quando arrivano croos, manca la presenza di maglie viola.

  2. Intensità fisica ma anche mentale. Non si può abbassare la guardia come a liberec. È una cosa che non deve accadere mai.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*