Questo sito contribuisce alla audience di

Ecco chi si deve ringraziare per Brillante

Secondo quanto riporta La Repubblica, a segnalare Joshua Brillante al direttore tecnico viola Edoardo Macìa è stato Vincenzo Grella, ex giocatore dell’Empoli e cacciatore di talenti nella sua terra di origine. Per la Fiorentina, come abbiamo già scritto, si è trattata di un’operazione decisamente low cost: 5oo mila euro per il cartellino del centrocampista/difensore destro del Newcastle Jets e circa 150 mila euro al giocatore all’anno (contratto quadriennale). 

© RIPRODUZIONE RISERVATA