Questo sito contribuisce alla audience di

Ecco il primo cartellino viola ‘affibbiato’ dalla Fiorentina…

La giuria, dopo attenta valutazione, ha deciso di assegnare il premio per il mese di Dicembre 2011 al calciatore del Gubbio, Simone Farina, per avere rifiutato una proposta di corruzione che avrebbe condizionato il risultato di una partita di Coppa Italia e per avere denunciato subito il fatto alla sua Società e alle autorità competenti. Per segnalare l’alto valore morale e civile di questo gesto, la giuria ha ritenuto di poter derogare al regolamento che prevede la premiazione del tesserato che compia “il gesto di Fair Play più significativo durante le partite disputate nell’arco del mese precedente”.  Il Fair Play di Farina si è esplicitato fuori dal campo, non durante un incontro, ma è stato condizione perché una partita, di Coppa Italia, si potesse svolgere regolarmente.

© RIPRODUZIONE RISERVATA