Ecco il talento ligure osservato speciale della Fiorentina VIDEO

Giulio Maggiore, centrocampista dello Spezia

Cresciuto nel vivaio dello Spezia, Giulio Maggiore si è ampiamente messo in mostra con le giovanili per poi debuttare in Serie B in questa stagione. Il centrocampista classe ’98 ha già totalizzato 19 presenze ed una rete in campionato. La Fiorentina sta seguendo il ragazzo, per provare a portare a casa un altro giovane di sicuro avvenire. Maggiore gioca come mezzala, o davanti alla difesa, e fa della qualità e della visione di gioco le sue doti migliori. Dotato di un buon fisico, non si risparmia per tutto l’arco dei 90 minuti. Calciatore intelligente ed in grado di pungere in zona gol. Ecco il gol realizzato da Maggiore in questa stagione:

© RIPRODUZIONE RISERVATA

6 commenti

  1. Mi pare che abbiamo già un pari livello… petriccione
    Mi sbaglio?

  2. Se questo articolo lo avesse scritto il padre non sarebbe stato così enfatico. Anche questa sera , ho visto tutta la gara con il Cesena, non ha messo in risalto nemmeno il 50% di quanto scritto. Quante volte lo avete visto giocare ?
    Parecchie volte. E nell’articolo non viene certo celebrato come il nuovo Toni Kroos. Saluti, Redazione.

  3. Punge in zona gol avendo fatto la bellezza di un gol! Cosa dire di fronte a tali incredibili ed esilaranti notizie. Che c’è un sacco di gente che perde ogni occasione per starsene zitta e che prima di scrivere certe amenità potrebbe mettersi le mani in tasca.

  4. Wow!

  5. Visto solo contro la Roma e non è male il ragazzo.. Prenderlo adesso è un azzardo perché non si sa ancora il suo vero valore! Ma una volta che lo dimostra a pieno vale venti milioni come gagliardini! Purtroppo la Fiorentina deve operare così per rimanere competitiva..

    Una domanda però sorge spontanea, prendere ragazzi giovani ma non troppo quindi non da primavera ma inesperti per stare in una rosa competitiva come quella che dovrebbe essere quella viola, poi che fine fanno? Ci fossero le seconde sarebbero colpi perfetti ma nelle nostre condizioni mi pare si rischi solo di creare uno stato di confusione e una gestione inappropriata! Vedremo la prossima stagione.. Anche perché a tanti giovani dovranno corrispondere nomi ben più importanti per il presente

  6. É un giocatore che va per la Maggiore.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*