Questo sito contribuisce alla audience di

Ecco le cifre di Biraghi. Il riscatto scatta automaticamente se…

Cristiano Biraghi alla Fiorentina è stata una operazione rapidissima. Secondo quanto riporta Alfredo Pedullà, l’idea è nata nel pomeriggio e si è subito concretizzata. Il difensore ex Pescara arriva in prestito oneroso da 500 mila euro e inizialmente, era stato pattuito un diritto di riscatto a 2 milioni. Il diritto è diventato obbligo alla stessa cifra, ma cambia poco, dato che la Fiorentina acquisirà le prestazioni del laterale sinistro al raggiungimento della salvezza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

55 commenti

  1. Hai parlato come un libro stampato, BRAVO sono perfettamente d’accordo con te

  2. Vedi Groppone, la tua teoria sarebbe vera se poi, la cosiddetta maggioranza silenziosa si fosse mossa concretamente per dare solidarietà a dv, quando questi lo ha chiesto.
    In realtà nn ho visto nulla di evidente che possa avallare la tua teoria.
    Segno evidente che quella maggioranza che te ritieni, nn esiste.
    In merito al fatto che nn ci sarebbe nessuna pronto a rilevare la Fiorentina, la cosa è evidentemente nn vera, questi le offerte le hanno ricevute e respinte in questi anni.
    Quindi, contrariamente a ciò che dici te, nn si tratta di battere i piedi per terra, quanto di esercitare una normale pressione verso chi la Fiorentina gliela ha regalata, affinché gli faccia arrivare a più miti consigli.
    Nel frattempo che dire, visto che è ormai appurato che la contestazione della curva, a loro da molto fastidio, andiamo avanti con quella.
    Personalmente penso che quest’anno ricomincerò anche con le trasferte.
    Ne va del futuro della Fiorentina, penso che su questo punto ne converrai anche te, a meno che a voi “veri tifosi della Fiorentina” nn vada bene quello che stà accadendo in questi giorni.

  3. Ma va a fare nel xxxx. Sei solo un un buffone. Leone da tastiera, coniglio nella vita. Continua a camminare a quattro zampe.

  4. Condivido la tua analisi, ma i tuoi giudizi sui tifosi mi sembrano un po’ troppo pesanti; da che mondo è mondo il tifoso fa il tifoso e, visto che paga, ha il diritto di dire la propria. Inoltre, pur essendo vero che spendere tanto non significa automaticamente vincere, devo dire che nel calcio come in un’impresa normale, per migliorarti devi avere il coraggio di investire e correre qualche rischio. L’atteggiamento da permalosi dei DV non serve proprio a niente anzi, ci vorrebbe più dialogo e chiarezza.

  5. Groppone da spugnole

    Sven..tolo69
    I rinnovi dei lenzolai, nonostante l”essere contrari, il cantare “solo per la maglia”…si sì roba da libro cuore, struggente….ma non conta una beata minchia!!!
    Conta solo la realtà…i soldi.
    O c’è li hai o non ce li hai, punto.
    C’È nessuno con i soldi in bocca per rilevarla e svenarsi per provare a vincere il terzo scudetto in 90 anni? NO!!!!
    E allora i canti, i lenzoli, i rinnovi “nonostantetutto” te li puoi mettere dove non batte il sole.
    Alla stragrande maggioranza dei tifosi, andava bene essere tutti gli anni li, al 5/4 posto, magari provare per il terzo, andare avanti in EL,
    INTELLIGENTEMENTE consapevoli che non potevamo competere con chi fattura 2/3/4 volte più di noi, per i primissimi posti, ma comunque rispettati e stimati da tutti per la serietà della proprietà, la solidità della società.
    E invece no, ad una risicata minoranza, MOLTO RUMOROSA da sembrare (sembrare) tanta, non andava bene.
    Una curva con l’encefalogramma piatto, si è messa a fare pagliacciate allo stadio offendendo ripetutamente, pesantemente e personalmente proprietà e tifosi della maggioranza silenziosa che non la pensano come loro e per me i DV sono stati anche troppo pazienti. Difronte a cotanta ignoranza e cialtronaggine della fiesole avrei fatto saltare il banco prima.
    Ma te e a quei 4 gatti della curva, e questo dimostra il vs limite, non avete e non potrete avere chi può sostituire l’attuale proprieta’.
    Questa si chiama CIALTRONERIA INFANTILE.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*