Questo sito contribuisce alla audience di

Ecco perché è svanito l’effetto Vio!

Se l’anno scorso i calci piazzati hanno fatto la differenza, quest’anno la Fiorentina non sta ripetendo più gli exploit della scorsa stagione. I vari motivi di questa flessione realizzativa sono stati sottolineati da Calciomercato.com. In primo luogo c’è il fatto che ora gli avversari hanno studiato molti dei ‘trucchi’ utilizzati dalla Fiorentina e dal suo preparatore Gianni Vio, in queste situazioni tattiche che la passata stagione erano assai imprevedibili o comunque poco conosciute. E poi pesa più che mai l’assenza di Mario Gomez, vero perno di tutti gli schemi offensivi provati durante il ritiro di Moena. Ed in rosa non c’è un giocatore che abbia le sue stesse caratteristiche fisiche.

© RIPRODUZIONE RISERVATA