Ecco perché il riscatto di Gomez è ‘eventuale’…

Ritorna sul passaggio di Mario Gomez al Besiktas il giornalista e nostro editorialista, Francesco Matteini. In particolare si sofferma sulla formula per il suo trasferimento, avvenuta in “prestito con diritto eventuale di riscatto”: “Cosa significa l’inserimento dell’aggettivo “eventuale” prima di “diritto di riscatto”? – si chiede Matteini – L’esercizio di un diritto è di per sé eventuale, altrimenti sarebbe un dovere. E allora perché quell’aggiunta? Una ridondanza o, invece, una sorta di “postilla” da leggere fra le righe? Ci perdonerete se dopo il caso Salah siamo sensibili e sospettosi sui termini di questi accordi. Io opto per la seconda ipotesi e la interpreto in questo modo. Gomez non è certo di voler restare in Turchia a lungo, probabilmente vuole vedere come andranno le cose, perché lì i tifosi possono essere passionali come da noi nel dare il benvenuto, ma assai meno teneri e comprensivi in caso di fallimento”.

Leggi l’articolo completo su Violaamoreefantasia.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

15 commenti

  1. Marcello, il sole24 almeno per il calcio è attendibile? perché il lato economico che dovrebbe curare è ridicolo!
    Comunque concordo, se hanno scucito solo un prestito posson farci poco, non ha mercato accontentiamoci di aver risparmiato l’ingaggio che non è poco

  2. X Stefano. Prestito oneroso a 3,5 mil. € anno. Oltre a 10 mil. Lordi risparmiati. Fonte: Sole 24 ore….
    Se confrontati a quanto pagato sono pochi….ma considerati i risultati attuali….deve essere considerata soddisfacente specialmente x chi si fruga in tasca!!!

  3. Il prossimo anno torna di sicuro, lo ripeto, uno che fa fatica contro il Trentino Team non può stare tra i professionisti.

  4. bravo stefano…..finalmente uno che ragiona

  5. Ma come ….. ragionate? Se Gomez farà come a Firenze,lui tornerà e sarà rimesso sul mercato,magari a tre milioni di cartellino,intanto però avrai incassato,presumo,uno o due milioni per il prestito annuale,più dieci milioni di risparmio lordo del suo ingaggio. Insomma,tra risparmio dell’ingaggio e prestito saranno undici o dodici milioni totali ed avrai ancora il calciatore,che a quel punto dovrà per forza abbassare le pretese di stipendio,se vorrà ancora trovare una squadra che lo fa giocare,altrimenti riscuoterà l’ultimo ingaggio dalla Fiorentina e poi andrà a fare il boscaiolo. Se invece farà una annata come quelle del Bayern,il Besiktas lo riscatterà di sicuro. Non capisco cosa potete imputare alla Fiorentina. O così o pomi’. Insomma l’alternativa era tenersi ancora Gomez,magari senza farlo giocare e quindi senza poterlo mettere in mostra.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*