Questo sito contribuisce alla audience di

Ecco quanto spenderà la Fiorentina a giugno nei vari riscatti

Secondo quanto scrive il Corriere dello Sport-Stadio, a fine stagione, la Fiorentina dovrà mettere sul piatto diversi milioni per riscattare almeno sei elementi. Più di 25 e meno di 30. I primi saranno i circa 9 da versare nelle casse del Real Betis per il riscatto di German Pezzella, il difensore argentino diventato un pilastro del suo reparto. Altrettanti milioni saranno corrisposti all’Empoli per Saponara e Laurini, mentre 1,5 finiranno a Pescara per Biraghi. Si procederà poi con l’Atalanta per Sportiello (6 i milioni necessari) e pure col Palermo per Lo Faso (operazione complessiva del valore di 3 milioni, di cui 300 mila già versati in estate).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

7 commenti

  1. Claudio di Ferrara

    Difficile farli in tribuna o in panchina. Sarà immaturo perché tecnicamente è uno dei più forti in questa povera squadra

  2. Esatto Gp, Redazione perché fare articoli incompleti? Forse sarebbe più utile sapere la situazione sia in entrata che in uscita (dei soldi) e quali siano i riscatti obbligatori.

  3. E chi lo dice che Lo Faso sarà riscattato? Non è che stia facendo sfracelli.

  4. Coi soldi che ci deve dare il Milan Paghiamo i riscatti. Come noi Bisogna Pagare i riscatti anche gli altri devano Pagare noi.

  5. Ma ci sono soldi in entrata dalle varie cessioni. Non tutti sono stati pagati in contante

  6. D’accordo con SERGIO..purtroppo..FV

  7. doventa obbligatorio mettere sul mercato Chiesa . con i vari Cristoforo, Oliveira,Eysseric, ecc non ricavi neppure una lira perchè non hanno mercato. questo tutto per merito di Corvino. lui non trova i terzini , non scopre talenti, ma sa bene come sperperare i soldi della proprieta.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*