Ed ecco come può cambiare la lista UEFA per la Fiorentina…

Ianis Hagi in primo piano. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com

Entro stasera la Fiorentina dovrà presentare alla Uefa la sua nuova lista di giocatori impiegabili in Europa League. Tolto Zarate che è stato ceduto al Watford, tra i non formati in Italia, verrà verosimilmente messo Hagi. Sportiello e Saponara invece sono stati formati nel nostro Paese, laddove la Fiorentina aveva spazio per agire, e quindi il loro inserimento non comporterà nessuna esclusione eccellente.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

3 commenti

  1. DRAGOWSKI È FORTISSIMO, IO ADDIRITTURA SONO DELL’IDEA DI FARLO GIOCARE SUBITO TITOLARE SE STA BENE, E CEDERE TATARUSANU (che pure non mi dispiace)

  2. Hagi è under 21 siete sicuri che non possa essere inserito nella lista b ?

  3. Mii chiedo se DRAGOWSKY sono stati spesi una cifra alta si fa rinnovare e diamolo in prestito all’EMPOLI. Neto i primi tempi ha fatto panchina, si manda in prestito almeno gioca. Come si può bocciare un giocatore se non ha mai giocato ?

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*