Ed ecco le cifre che fanno sorridere i Della Valle

image

DiegoeAndreaDellaValleGrassNon doveva essere ridimensionamento ma solo rifondazione, partendo dall’ottimizzazione delle risorse sia sul mercato che soprattutto per quanto riguarda il monte ingaggi, arrivato nella scorsa stagione a toccare i 60 milioni di euro. Con queste premesse, testimoniate degli stessi protagonisti di casa viola, si era aperta la sessione estiva del calciomercato 2015. Ebbene tra una telenovela e l’altra, il Corriere Fiorentino sottolinea quello che alla fine è stato il bilancio del mercato: la Fiorentina ha speso alla fine un totale di circa 11 milioni di euro, andando a incassarne 16. Un bel +5 che sicuramente piegherà a sorriso le labbra dei fratelli Della Valle, dopo un 2014 chiuso con quel forte passivo da 37 milioni; niente però in confronto al lavoro svolto sul monte ingaggi totale. Grazie infatti ai tanti addii a parametro zero (ma non solo quelli) la società gigliata ha risparmiato un bel gruzzolo, circa 15 milioni di euro in totale, andando poi a ridurre fortemente anche il numero di effettivi in rosa.

Foto: Paolucci

© RIPRODUZIONE RISERVATA

46 commenti

  1. Veramente i Della Valle hanno tagliato 43 milioni di euro,lordi(è bene ricordare che a bilancio ci sono gli stipendi “lordi”non quelli netti.E’quello chiamato “costo del lavoro”)e non 1 euro è andato in “investimenti”cioè giocatori.Il sor Bucchioni e sor Giani possono leccare quanto vogliono,ma non possono negare la verità

  2. Siete sicuri che dagli ingaggi il risparmio sia solo di15 milioni?il solo Gomez ci fa risparmiare 10 milioni

  3. E NON DATEMI DEL GOBBO PER LA MIA AFFERMAZIONE,35 ANNI DI FEDE VIOLA ABITANDO A MONZA IN MEZZO A STRISCIATI DI OGNI GENERE.

  4. PERFETTO,COSI A FINE ANNO METTIAMO I BILANCI IN BACHECA AL POSTO DEI TROFEI.

  5. Claudio,San Miniato

    fiore 63, figurati, siamo qui per questo. il problema è che Fradiavolo si riferisce proprio a qualcuno che ,pensandola diversamente, scrive offendendo di brutto. ognuno qui da le proprie impressioni e ci mancherebbe che tutti dovremmo pensarla allo stesso modo. ma quei lecchini li , fidati, sono provocatori, isterici e maleducati come pochi… il tuo commento è serio ed educato. e siamo tutti tifosi viola, a prescindere dalle opinioni. 😉

  6. Da buoni imprenditori sanno come far quadrare i bilanci. Si chiede solo maggiore chiarezza e poche inutili promesse. Tifo viola dal 1959 ed ho imparato che chi più investe più guadagna in successi, immagine e rispetto. Un po più di coraggio dunque

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*