Ed ecco le prime retrocesse dalla Champions in Europa League: Scende un solo avversario ostico

Serata di verdetti, la prima, per la Champions League. E anche di ‘retrocessioni’ in Europa League delle formazioni terze qualificate dei gruppi A, B, C e D.

Diciamo subito che l’unico avversario vagamente ostico che cambia di competizione è il Borussia Monchengladbach, terzo del gruppo C alle spalle delle corazzate Barcellona e Manchester City. Dal gruppo A arriva il Ludogorets Razgrad grazie all’incredibile pareggio a Parigi ottenuto contro il Psg (2-2). Nel gruppo B, quello del Napoli, ecco il Besiktas che ha buttato alle ortiche la possibilità di andare avanti in Champions beccando una sonora sconfitta a Kiev contro la Dinamo (addirittura 6-0). Infine ecco il Rostov dal gruppo D. Domani gli altri verdetti e la Fiorentina aspetta con ansia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

2 commenti

  1. Possibile leggere sempre messaggi pessimisti e che cavolo

  2. Per il livello della Fiorentina, purtroppo, anche il Rostov è ostico, per usare un eufemismo.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*