Ed ora la beffa Neto può ripetersi con Cuadrado

image

La Fiorentina fa spesso di tutto per non cedere i propri calciatori in Italia, a squadre rivali o che comunque non siano la Juventus, specialmente dopo il caso Berbatov dell’estate 2012. Fa di tutto, scadenze di contratto permettendo, visto che con Neto purtroppo la società viola ha dovuto alzare bandiera bianca dopo aver portato avanti la questione per fin troppo tempo e la scelta del calciatore è ricaduta proprio sulla Juve. Una vicenda beffarda per la Fiorentina, che vede all’orizzonte la possibilità di incappare nuovamente in questo “disastro sportivo”: i bianconeri seguono infatti con attenzione il rapporto di Cuadrado con il Chelsea, che potrebbe aprire ad un prestito dopo appena sei mesi dall’arrivo. La Fiorentina a gennaio aveva venduto il colombiano all’estero anche per le maggiori disponibilità extra-italiane ma ora potrebbe un altro ex beniamino con la maglia della storica rivale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA