El Shaarawy e un’operazione ad incastro

El shaarawy Monaco

Stephan El Shaarawy continua ad essere accostato alla Fiorentina. Ma per far sì che il ‘Faraone’ vesta la maglia viola devono verificarsi tutta una serie di incastri. Partiamo dalla Roma: il club giallorosso è avanti a tutti su El Shaarawy, che però è in ballottaggio con Perotti del Genoa. C’è poi da decidere il destino di Giuseppe Rossi che è in bilico tra un futuro viola ed uno rossoblu genoano per l’appunto.

Se la Roma punta su Perotti e il Genoa chiude per Giuseppe Rossi, ecco che El Shaarawy potrebbe finire a Firenze. Le condizioni economiche dell’operazione sono però di un certo rilievo. L’ingaggio dell’attaccante è molto alto, sicuramente superiori ai parametri massimi che vigono in casa della Fiorentina. Ma anche il Milan vorrebbe chiudere l’affare più o meno alle stesse cifre che erano state concordate a suo tempo con il Monaco (riscatto a 14 milioni di euro).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

14 commenti

  1. Graziano Giusti

    PRENDERLOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO !!!

  2. Ora c’è da fare i conti con Spalletti!…. Sia per il futuro di Elsharawi, sia per il campionato stesso! È già tanto se s’arriva 5*!!!!
    Ma via Bagadur senza aver preso ancora un difensore?!? Adesso ce ne servono almeno due di difensori!!!

  3. per me, meglio pepito zoppo che questa bufala. (considerazione personale).

  4. magari 442 con tata widmer gonzalo astori alonso . berna vecino badely el sharawy- ilicici kalinic

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*