Emergenza sulla fascia destra? Ecco le tre soluzioni a disposizione di Sousa

Bernardeschi Roma

Con l’infortunio di Jakub Blaszczykowski si apre un dibattito in casa viola per la sua sostituzione: il nazionale polacco dovrà rimanere ai box per almeno quattro settimane e Paulo Sousa dovrà adattarsi alla sua assenza. Il tecnico portoghese ha nelle sue mani tre soluzioni a disposizione: la prima, quella più facile viste le prestazioni recenti, è quella che porta a Federico Bernardeschi. Il numero 10 viola ha cambiato completamente modo di giocare e posizione in campo da quando è arrivato a Firenze Sousa: il classe ’94 infatti ha approfittato dell’infortunio di Alonso per imporsi come esterno sinistro a tutto campo e nella partita di Genova è stato schierato a destra al posto proprio di Blaszczykowski, sfoderando una prestazione eccezionale. La seconda soluzione corrisponde al nome di Ante Rebic: l’esterno croato ha collezionato fino ad ora cinque presenze (tre in campionato e due in Europa League), arricchite dal gol che ha sbloccato la gara interna con il Frosinone, occasione in cui è stato schierato proprio sull’out di destra. Dulcis in fundo, l’ultimo nome è Gilberto: l’ex Botafogo ha giocato 4 partite ad inizio stagione, di cui tre dal primo minuto ma non vede il campo dalla vittoria di San Siro contro l’Inter. Conclusioni? Sicuramente il favorito alla sostituzione di Kuba è Bernardeschi: il numero 10 viola si sta imponendo sempre di più e piace molto a Paulo Sousa. In Europa League invece il tecnico portoghese potrebbe far turnover e allora a trovare spazio dal primo minuto sarebbe uno tra Rebic e Gilberto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

8 commenti

  1. Ci fosse ancora Napoli non avrei dormito al notte,con Sousa qualsiasi emergenza diventa un’ opportunità per le nostre seconde linee

  2. Il Berna !!!!

  3. Io credo che a gennaio dovremo fare innesti intelligenti per sopperire ad eventuali assenze che potranno verificarsi con infortuni vari. con le varie competizioni ci vuole rosa adeguata senza discorsi e rimpianti.

  4. Farà giocare Rebic perché in europa deve scontare ancora una giornata di squalifica. Berna lo sta utilizzando sulle fasce perché per fargli spazio nella tre quarti dovrebbe lasciar fuori uno fra Mati, Ilicic o Rossi.

  5. Rebic ha ancora una giornata di squalifica in Europa League

  6. Considerando che il ns avversario e’ l’Empoli, e che vorrei vedere Pepito,chi giochera’a destra dovra’ fare anche la fase difensiva. Ok quindi il Berna,poco adatto REbic

  7. Con tutto il rispetto, ritengo non si tratti di un’emergenza, ma una buona opportunità di schierare il miglior interprete del ruolo che abbiamo: Bernardeschi. In sua assenza le alternative soddisfano entrambe.

  8. Conoscendo Sousa farà giocare senz’altro Rebic in cui fra l’altro crede molto in lui

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*