Questo sito contribuisce alla audience di

Empereur: “Gonzalo e Borja i giocatori da seguire come esempio. Baba e Bernardeschi? Meritano un’opportunità”

Alan Empereur, giocatore viola passato all’Ischia, ha parlato a Radio Blu in merito alla sua esperienza gigliata: “Il ricordo più bello viola? L’anno scorso, abbiamo costruito un gran gruppo. Quello più brutto? Non aver giocato la finale di Coppa Italia al Franchi. Tra i big ho legato di più con i brasiliani Neto e Matos, ma i giocatori che mi piaceva osservare di più erano Gonzalo e Borja Valero. Bernardeschi e Babacar? Meritano la conferma in prima squadra perché sono dei giocatori veramente forti”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA