Questo sito contribuisce alla audience di

Emre Mor, tra il dire e il fare c’è di mezzo la Roma

Emre Mor, attaccante del Borussia Dortmund

La Gazzetta dello Sport di oggi riferisce che ad Emre Mor, talento turco classe ’97 su cui ha deciso di puntare forte la Fiorentina, starebbe pensando anche la Roma. L’affare Mahrez è infatti bloccato da una distanza domanda/offerta che rimane cospicua e perciò il direttore sportivo giallorosso Monchi starebbe valutando altre alternative tra cui  Ziyech dell’Ajax, Suso e Munir del Barcellona e appunto Emre Mor,per il quale ci vogliono 15 milioni, non tantissimi considerando quelli messi in preventivo per Mahrez. Staremo quindi a vedere come si evolverà questa vicenda di mercato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

26 commenti

  1. Se si crede in un giocatore va preso rapidamente. Noi invece abbiamo dei dirigenti bradipi. Basta perdite di tempo e perdite di giocatori per differenze minime.

  2. Mario, hai ragione, il calcio è un colossale affare prima che uno sport!
    Ci si può augurare che fallisca ma, o si cessa di alimentare questa macchina mangiasoldi smettendo di pagare biglietti/abbonamenti allo stadio, abbonamenti tv e anche di frequentare chat come questa, oppure credo che sia legittimo che un “tifoso” possa dire se è soddisfatto o no dell’acquisto di questo o quel giocatore da parte della società per cui tifa.
    È un problema serio che tutto dipenda dagli interessi economici ma, a ben vedere, la questione riguarda anche altri sport e, sempre più, parecchi aspetti della vita.
    Credo che un atteggiamento equilibrato sia quello di non dare al calcio più importanza di quella che ha!
    Ti può regalare qualche soddisfazione o delusione ma le cose importanti della vita sono altre.
    Però, con il dovuto senso della misura, si può parlarne non credi?
    Personalmente ritengo che sia inaccettabile detestarsi (per non dire odiarsi) fra schieramenti (calcistici) diversi.
    Spero di essermi spiegato.
    Buona giornata.

  3. ma perchè le squadre italiane si mettono sempre i bastoni tra le ruote facendo lievitare i prezzi?

  4. il mercato della viola non é a rinforzarsi e ne a mantenere i precedenti livelli che non erano male e li rimpiangeremo come un certo tecnico.
    Se si fa tutto x abbattere monte ingaggi e spendere un terzo delle cessioni é normale che si temporeggia e si prendono solo giocatori che potrebbero aumentare il loro valore in futuro ma bisogna vedere fino a quanto vogliono spendere pee il singolo.
    X ora norma é 10 tizi a 3 o 4 milioni sperando di pescarne qualcuno buono cje tsnto la competivitá e immediato non conta nulla x loro.

  5. NOVA!

    La solita tiritera.

    La realtà è che questa società non è più in grado di prendere un giocatore con la sola forza della pecunia.

    Tocchiamoci gli zibiridei

    E affidiamo questa stagione agli dèi !

  6. Hai perfettamente ragione, è quello che pensò e dico da tempo e non ho altro da aggiungere a quello che hai scritto tu, è vergognoso quello che sta succedendo nel calcio

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*