Epilogo del Cda e Panerai accende la miccia: “Montella aveva poco rispetto per la società”

Sgoccioli di Cda al “Franchi”, con il consigliere Paolo Panerai che all’uscita si è soffermato a parlare di Vincenzo Montella, di ritorno da avversario nel prossimo turno: “Montella? Aveva tante idee anche quando era qui, ma con poco rispetto verso la società. Il Cda? È andato benissimo”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

14 commenti

  1. Marcelllo ( Marcello Vanni )

    No L errore non è chiedere rinforzi e chiederlo a mezzo stampa nessuno sè intelligente gradisce che il capo sul lavoro chieda uno nel tuo ruolo perché ti considera scarso tanto più se lo fa alla cena di fine anno davanti a mogli e colleghi figurarsi un calciatore sui giornali. Chiedi in segreto in società e se non soddisfatto te ne vai. Un dirigente d azienda non può parlare male dell azienda a cui presta lavoro pena licenziamento per giusta causa è L allenatore è un dirigente no un sindacalista il quale ovviamente per ruolo può e deve alcune volte farlo

  2. Montella pare che ad un certo punto, abbia persino osato chiedere dei rinforzi per la squadra.
    Atteggiamento inqualificabile

  3. Marcelllo ( Marcello Vanni )

    Criticare Panerai su Montella e difficile le critiche al esterno si fanno dopo aver presentato le dimensioni visto che sei un professionista pagato. duole ammetterlo ma vi vorrei.ricordare il comportamento del Trap dopo l’acquisto del solo Ficini con Bati. Infortunato e Edmundo al carnevale c’era da in……si è urlare non mi risulta che il Trap criticò la società all’esteno ne che perse l orientamento alla Sousa, e data L Età e la carriera era più plausibile. scusate redazione ma Panerai è un omonimo o è il vice presidente e A.D. di class editori con testate che certamente non hanno come target la sora alvara del grillo canterino: quindi i problemi di comunicazione non dovrebbero esserci visto il lavoro è il prestigio dell pubblicazioni. se potete togliere la curiosa grazie

  4. erossi@gmail.com

    Premesso che la comunicazione della Fiorentina lasciata a gente come Corvino ,Panerai Cognigni lascia molto a desiderare (trattasi di eufemismo), osservo che in fatto di comunicazione non mi sembrano migliori i vari Bucchioni ,Calamai etc.non parlo di certi ex calciatori opinionisti e tralascio certi commentatori di tutte le età che hanno un contenzioso con la lingua italiana e quanto a competenze meglio tacere!!!!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*