Erba bresciana per rimettere a nuovo il Franchi. Ora si può giocare ma l’effetto visivo non sarà buono

Ore e ore di lavoro da domenica fino ad oggi per rimettere in sesto il terreno di gioco dello stadio Franchi, disastrato dopo la partita di rugby giocata dall’Italia contro il Sudafrica. E l’impresa, straordinaria, da parte dei giardinieri, possiamo dire che è riuscita. La giocabilità è assicurata grazie all’innesto di erba fatta venire appositamente da Brescia e di questo non può che essere contenta la Fiorentina. L’effetto visivo non sarà buono, perché la nuova erba, pur essendo dello stesso tipo rispetto a quella già preesistente, non è dello stesso colore e questo lo si nota subito all’occhio. Ma sono particolari secondari rispetto a tutto il resto e alla situazione di partenza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

11 commenti

  1. Franco 4
    È il super capo supremo Don Diego DV ha dire che senza cittadella un si lallera…
    Allora che si sbrighino a fare lo stadio, che poi potranno fare anche il resto… Nooo ?!?
    S’hanno solo chiacchierare… Dammi retta

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*