Ernesto Salvini: “Fiorentina squadra perfetta per Stellone perché non è una big”

Ernesto Salvini, direttore generale del Frosinone, parla così a Lady Radio sul futuro di Stellone accostato anche alla Fiorentina: “Sarebbe un orgoglio vederlo arrivare su panchine importanti a giocare per traguardi di prestigio. Io però gli consiglierei di accettare una squadra intermedia per una scalata morbida. Una piazza come Firenze, che è una grandissima squadra ma che resta a livelli umani e non fa parte delle grandissime a livello internazionale, sarebbe la scelta ideale”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

3 commenti

  1. Ha vinto due campionati di seguito (C e B) e nel primo anno di serie A si sta disimpegnando bene, direi. Segno che il mestiere lo conosce ed è anche preparato. Ma forse è ancora un po acerbo per una squadra come la Fiorentina.

  2. Bisogna vedere se Stellone è all’altezza della Fiorentina. …..

  3. Ha perfettamente ragione!!!! Sarebbe perfetto per i braccini, si accontenterebbe di tutti gli scarti e prestiti che gli comprerebbero!!!!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*