Questo sito contribuisce alla audience di

ESCLUSIVA: Badelj lascia Joksimovic e abbraccia l’agente di Montella

Milan Badelj e l'arbitro Valeri in un'azione di gioco. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com

Il futuro di Milan Badelj sembra colorarsi sempre più di rossonero. Il centrocampista croato, secondo quanto raccolto da Fiorentinanews.com, ha infatti lasciato lo storico procuratore Dejan Joksimovic per entrare nella scuderia di Alessandro Lucci, agente tra gli altri di quel Vincenzo Montella che è da tempo un estimatore del giocatore e lo vorrebbe con sé a Milano. Il croato è in scadenza di contratto con la Fiorentina nel giugno 2018 e il cambio di procura potrebbe essere un segnale importante in ottica mercato. Queste le parole di Joksimovic:Badelj ha scelto di cambiare, non sono più il suo procuratore”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

24 commenti

  1. Ahahahahaha simpatico.
    Quindi per te la maggioranza ha ragione sempre e comunque???
    Un po come quando la maggioranza (99 su 100) dicevano che Gomez era un fenomeno (e tu eri ovviamente tra quelli).
    Purtroppo devi capire tante cose del mondo (ancora prima del calcio).
    Ciao sciocchino e non ti rodere il fegato quando scrivo.
    La differenza tra me e te è che tu vieni ignorato da tutti .
    Solo io ti rendo un po di popolarità che purtroppo per te non riesci a trovare perché sei privo di cultura e conoscenza.
    Ciaoooo Ciccio

  2. Ha cambiato procuratore semplicemente perché questo non era ancora riuscito a trovargli un’altra sistemazione. Non vedo altri motivi possibili.

  3. Cisko fai un sondaggio per sapere quanti pensano a te come un ragazzo normale..ricevi tutti i giorni insulti da tanti..questo dovrebbe farti riflettere..ah dimenticavo che per riflettere ci vuole il cervello..peccato..FV

  4. Sei tu, Re Leone, che mal ti collochi su questo mondo.
    Tanto è vero che quando scrivo su aspetti tecnici riesci a rompere il c**** semplicemente per manifesta inferiorità.
    Scrivi male.
    Non capisci di calcio.
    E soprattutto sei un bimbo che deve crescere (vedi tuo msg alla redazione, come i bimbi che vanno dalla maestra approfittando del momento per sperare che lei decida di dare il castigo!!).

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*