ESCLUSIVA – Proc. Joaquin: “Ha scelto di tornare al Betis anche se la Fiorentina offre di più. Tifosi viola nel suo cuore”

Joaquin Carpi Moena

Giorni caldi quelli riguardanti Joaquin ed il suo desiderio di tornare al Betis Siviglia: l’esterno spagnolo arde per la possibilità di andare a finire la carriera laddove l’aveva iniziata ma la Fiorentina, al contempo, non vorrebbe privarsene. Un bell’inghippo, ad un anno dalla scadenza naturale del suo contratto, che Fiorentinanews.com ha provato a risolvere contattando il procuratore del numero sette viola, Eduardo Espejo:

Joaquin ha grande rispetto per Firenze, la Fiorentina ed i suoi tifosi. Li ha nel cuore perché è sempre stato trattato bene, anche quando non giocava all’inizio dello scorso anno sotto la guida di Montella. Però giunto a 34 anni ha preso una decisione: che è quella di terminare la carriera con la maglia del Betis. Non è ovviamente una questione economica perché l’offerta della Fiorentina è più alta di quella del suo club originario. A lui in questo momento non interessano i soldi, si tratta di una scelta di cuore. Questa è l’ultima occasione che ha nella sua carriera per poter tornare a giocare nel Betis e credo che i due club possano giungere ad un comune accordo”.

Non c’è la possibilità che Joaquin resti un altro anno per poi lasciare nel 2016?

“No, non avrà un’occasione simile a fine della prossima stagione perché il Betis non può aspettare un giocatore che nel 2016 avrà 35 anni. Ribadisco che questa è l’ultima possibilità che Joaquin ha per raggiungere l’obiettivo di concludere la carriera a casa sua”.

Sull’altro fronte però la Fiorentina potrebbe opporsi alla cessione

“Credo che tutti conoscano la professionalità e la serietà di Joaquin ma siamo tutti saggi qui: sappiamo bene che trattenere un calciatore contro la sua volontà sarebbe deleterio per Joaquin così come per la Fiorentina. Penso che il ragazzo non si meriti questo trattamento perché ha dato tutto quello che poteva dare alla maglia viola e credo che la Fiorentina debba riconoscerglielo. La sua volontà resta comunque quella di lasciarsi nella maniera migliore possibile con il club e con i tifosi ovviamente. Sarebbe anzi molto dispiaciuto per loro, visto l’affetto quotidiano che gli dimostrano per strada. Ma ripeto che lui, la sua scelta l’ha fatta”.

Foto: LF/Fiorentinanews.com

© RIPRODUZIONE RISERVATA

71 commenti

  1. Chiarissimo Il contratto di Joaquin:
    “se il Betis richiedesse la sua presenza dopo il secondo anno alla Fiorentina il giocatore ha la facolta di decidere se andarsene o no, pagando mezzo milione di Euro”. Ora La Fiorentina deve rispettare il contratto.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*